Studente di Relazioni Internazionali all’Alma Mater Studiorum di Bologna, fondatore e scrittore per il Prosperous Network, nel tempo libero divoro libri e serie TV.

Il Procuratore Generale di Istanbul ha emesso un mandato di arresto per l’ex Vice Capo del Consiglio dell’Intelligence Nazionale USA ed ex capo stazione della CIA a Kabul Graham Fuller per presunto coinvolgimento nel fallito colpo di stato di Luglio 2016.

Nel mandato di arresto è precisato come Fuller fosse in Turchia durante la notte del 15 Luglio, e abbia lasciato il paese dopo l’evidente fallimento del tentato golpe, i capi di accusa sono: “furto di informazioni riservate a scopo di spionaggio politico o militare” e “tentativo di abolire l’ordine costituzionale”.

(BBC TÜRKCE)